I cookies servono a migliorare e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito tecnici e di parti terze come mappe, video, statistiche, social (Facebook, Google+, Twitter) e mostrare informazioni selezionate.
Privacy Policy | Come Utilizziamo i Cookies

Sabato, 24 Marzo 2012 10:21

Primavera 2012, preferite il bel tempo o il cibo in tavola e l'acqua da bere?

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

E' arrivata la primavera e oramai da mesi non si vede pioggia. La pioggia nella società attuale sembra dare fastidio. L'importanza della pioggia e la tragica situazione del pianeta viene percepita solo da chi investe tempo e fatica scommettendo proprio sulle precipitazioni per poter avere un buon raccolto. Senza acqua non si mangia ma di questo passo neanche si beve.

Sono stato un paio di settimane fa all'assemblea del WWOOF e tra host e wwoofer salutandoci si parlava del tempo, del sole e del caldo e tutti con un pensiero alla nuova stagione che sta per iniziare.

Qui, in Toscana nella zona dove stiamo, l'acqua è privatizzata e oltre alle bollette care ora l'acqua scarseggia e già si parla di razionalizzazione. Con la privatizzazione le aziende hanno come scopo quello di ottenere profitto per gli investitori. Ora che sono al collasso e l'acqua mancherà per tutti vedremo cosa succederà.

Nel frattempo penso sia bene pensare quest'anno a come ottimizzare la risorsa, come approvigionarsi e come non sprecarla.

Letto 2323 volte Ultima modifica il Sabato, 24 Marzo 2012 10:42
Altro in questa categoria: « I Caprioli Mangiamais Buona decrescita »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Orto degli Ulivi

Siamo una semplice famiglia Contadina in armonia con la natura.

Nota: Non siamo un'impresa, non abbiamo migliaia di animali.