I cookies servono a migliorare e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito tecnici e di parti terze come mappe, video, statistiche, social (Facebook, Google+, Twitter) e mostrare informazioni selezionate.
Privacy Policy | Come Utilizziamo i Cookies

Giovedì, 26 Agosto 2010 09:16

Cos'è la Luffa

Scritto da
Vota questo articolo
(7 Voti)

La Luffa è un ortaggio semplice da coltivare e che da molte soddisfazioni. E' un ortaggio che non si mangia, serve per fare delle spugne. Abbiamo parlato della Luffa l'anno scorso ma quest'anno ne riparlo per mostrarvi la piantagione di quest'anno. Abbiamo approfittato della rete di recinzione degli asini per fare salire le piantine. Le Luffe sono molto grosse ma il peso si esaurisce velocemente perchè al loro interno si svuotano lasciando appunto la spugna quindi nonostante le dimensioni (una luffa può raggiungere facilmente 50cm) il peso da sostenere è in proporizione relativamente poco.

Letto 9097 volte Ultima modifica il Giovedì, 26 Agosto 2010 11:26

3 commenti

  • Link al commento aldo Mercoledì, 15 Settembre 2010 22:04 inviato da aldo

    Ciao a tutti, necessito di un piccolo consiglio...! Ho conosciuto la Luffa quest'anno per la prima volta...! Purtroppo l'ho piantata i primi di giugno, ora ho l'unica pianta ben sviluppata con due enormi Luffe! Il colore della buccia è sempre sul verde, anche se presentano qualche invaginazione in più rispetto qualche tempo fa! Mi chiedo quando potrei raccoglierle! Vi premetto che sono in Collina fredda e non vorrei perdere la primissima produzione!! Grazie a tutti!

  • Link al commento Paola Giovedì, 16 Settembre 2010 12:38 inviato da Paola

    Rispondo ad Aldo: credo che dovrai attendere ancora...finchè non diventano vuote e leggere. Qui a Roma, con il caldo, le pianto in marzo/aprile e le tengo su anche fino a novembre...insomma, finchè non si svuotano della polpa e seccando rimane dentro solo la fibra. Se comincia la pioggia e/o l'umidità e sono ancora "polpose" iniziano a rovinarsi e a marcire. Forse, visto il clima freddo, avresti dovuto piantarle prima di giugno. Prova ad attendere, casomai ti rifai il prossimo anno! Ciao Paola

  • Link al commento Il Contadino Sabato, 18 Settembre 2010 22:57 inviato da Il Contadino

    Paola ha ragione. Fino a quando puoi lasciala le Luffe attaccate. Se vedi che comincia a marcire forse puoi tentare di salvarla staccandola e facendola seccare tu al coperto in un lugo asciutto e ventilato. Questo però puoi provare a farlo almeno quando la buccia è diventata gialla o un verde chiaro. Ora le mie sono ancora su attaccate e belle verdi. In questi giorni poi con la pioggia ha ripreso a fiorire. L'anno scorso le ultime luffe le ho staccate a dicembre.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Orto degli Ulivi

Siamo una semplice famiglia Contadina in armonia con la natura.

Nota: Non siamo un'impresa, non abbiamo migliaia di animali.